Notebook per il Foyer Saint Paul del C.O.E.

L’Associazione C.O.E. (Centro Orientamento Educativo) nel settembre del 2010 ha inaugurato il centro Foyer Saint Paul. Si tratta di un polo educativo per giovani universitari che nasce a Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo, nel cuore dell’Africa.

Il Foyer Saint Paul è una struttura nata nel 2009 con lo scopo di donare la possibilità di frequentare gli studi universitari a giovani che sono in situazioni di estrema povertà. Il centro promuove l’ospitalità e l’accompagnamento di giovani meritevoli che non avrebbero avuto alcuna possibilità di continuare i loro studi. Si propone come ambito di maturazione umana e cristiana, di formazione culturale e civile, di crescita nella responsabilità personale e nella corresponsabilità. La formazione integrale del giovane è l’obiettivo fondamentale del progetto.
Il foyer si propone di donare un modello di vita che possa far comprendere questi valori fondamentali: la giustizia, la pace, l’onestà, la tolleranza, il senso di responsabilità.
Oggi il Foyer Saint Paul ospita 70 giovani (50 che frequentano il triennio e 20 che frequentano il biennio) sostenendoli nello studio e nella crescita umana.

Gli studenti beneficiari sono giovani con un livello di istruzione superiore, ma con una situazione economica difficile, provengono da famiglie povere, ma anche da centri di accoglienza. Il foyer ha infatti compiuto la scelta di donare a chi ha vissuto l’esperienza drammatica della “strada” la possibilità di avere un’educazione a livello universitario.
Oltre che sulla base dello status economico, gli studenti beneficiari vengono accolti anche a partire dal loro desiderio di vivere all’interno di un progetto che propone un cammino di formazione cristiana. La provenienza da luoghi veramente sfavorevoli ed isolati, il dimostrare di essere attivi nel volontariato e un‘esperienza lavorativa pregressa costruiscono elementi preferenziali nella selezione. Attualmente gli studenti frequentano diversi corsi di laurea nelle Università private di Kinshasa. In particolare gli studenti studiano informatica, medicina e infermieristica, agronomia e veterinaria, economia e finanza, giurisprudenza, ingegneria, psicologia, comunicazione sociale, filosofia, relazioni internazionali.

Il Banco Informatico Tecnologico e Biomedico, in collaborazione con l’Associazione C.O.E., ha fornito sei notebook per gli studenti universitari del centro Foyer Saint Paul.

Studenti Foyer Saint Paul Studenti Foyer Saint Paul