Il volontario Carlo Tardini invitato in Tanzania dal nostro ricevente ACRA

Dal 7 al 15 novembre 2011 il nostro volontario Carlo Tardini, ingegnere in pensione responsabile del laboratorio informatico, si è recato in Tanzania per assistere all’inaugurazione di un acquedotto e di un piccolo impianto idroelettrico realizzati dalla Ong ACRA nella regione di Njombe, una zona interna del Paese africano, a dieci ore di auto dalla capitale Dar es Salaam.

Tanzania acquedotto ACRAACRA ha ricevuto dal Banco Informatico Tecnologico e Biomedico il software del programma di donazione TechSoup, e successivamente è stata accreditata per future donazioni di apparecchiature biomediche a favore dell’ospedale di Lugarawa, un villaggio della zona. Ne è nata un’amicizia, e così siamo stati invitati a partecipare alla cerimonia.

Carlo si è sobbarcato spostamenti estenuanti, levatacce, pernottamenti in guest house decisamente improponibili, in cambio però di un’esperienza meravigliosa: vedere con i propri occhi – resi più acuti dalla sua competenza di ingegnere – una realizzazione che cambierà in meglio la qualità di vita di tantissime famiglie.

Leggi il diario di viaggio a Njombe