Versione Stampabile     condividi

Progetto “Unipol per un click”: BITeB e il gruppo assicurativo sostengono la crescita tecnologica del Terzo settore italiano

Al via la procedura che consentirà al gruppo assicurativo di donare le proprie attrezzature hardware in dismissione alle non profit che ne faranno richiesta per l’attività istituzionale o per progetti sociali

Una lezione di informatica in Eritrea utilizzando pc donati da Unipol e ricondizionati da BITeBE’ partita la fase operativa del progetto “Unipol per un click”, promosso dal Gruppo Unipol in collaborazione con la nostra organizzazione, nell’ambito delle iniziative a favore del non profit.

Il gruppo assicurativo donerà al BITeB il materiale hardware in corso di dismissione, ma funzionante. Tutte le attrezzature saranno riqualificate e corredate di software nel nostro laboratorio, in modo da renderle pronte all’uso.


I dipendenti di tutte le società del Gruppo potranno far partecipare associazioni ed enti non profit di loro interesse, segnalandoli  all’indirizzo
Unipolperunclick@unipol.it e comunicando loro il codice-campagna, con il quale gli enti potranno inoltrare direttamente a noi la loro richiesta.

Per le cooperative aderenti a Legacoopsociali sono stati riservati in via prioritaria 500 computer e 200 stampanti. Per richiederli, basta accreditarsi come beneficiari nell'area "Dona e ricevi beni" di questo sito e inserire il codice-campagna.

Per ulteriori informazioni si può visitare il sito www.unipol.it/CSR oppure scrivere a Unipolperunclick@unipol.it.

indietro
Valid HTML 4.01 Transitional